Un'infanzia quasi felice

Un'infanzia quasi felice

10,80 €

inkl. MwSt. zzgl. Versand
Lieferzeit: 2 Tag(e)

Beschreibung

Drei Erzählungen über eine Kindheit in Sizilien aus der Sicht der Kinder erzählt und geschrieben.


Il racconto è quasi la cronaca di una solitudine infantile.

Scritto con un linguaggio asciutto, impietoso, come a voler esasperare il sentimento di abbandono che a volte è compagno inseparabile della fanciullezza.

A fianco dell'icona consueta, infanzia uguale a età dell'oro, della fantasia e della felicità, ecco riproposta l'altra tipologia, quella della solitudine spirituale e dell'isolamento.

Il personaggio, attraverso i suoi comportamenti, il prendersi cura di un nido, invia un messaggio facilmente decifrabile. L'infanzia conosce i propri bisogni e il proprio diritto agli affetti familiari. Ecco allora il senso della metafora del nido.

Quasi con la suggestione di certi romanzi dell'Ottocento, il racconto si presenta come il prologo di una narrazione più lunga ed esauriente, che crea l'attesa di ulteriori sviluppi.


Rodolfo Vettorello

Motivazione per il racconto Il nido dei pettirossi al

Concorso Artistico letterario nazionale 2010 1° Premio

Concorso artistico letterario sezione adulti opere dal mondo 2010 1° Premio